Inquinamento ambientale: L. n. 68/2015

Inquinamento ambientale: L. n. 68/2015
Compromissione e deterioramento
a cura di Studio Legale Ambiente – Cinzia Silvestri


 
Il nuovo reato d’ inquinamento ambientale trova radici, o comunque riferimento, nelle definizioni di inquinamento e di danno ambientale di cui al Dlgs. 152/2006.
Il reato ha certamente autonoma valenza, svincolata dalle finalità civilistico/amministrative del Dlgs. 152/2006 ma non si può negare che il nuovo reato usufruisca dei contenuti già presenti del Codice ambientale.
Il deterioramento significativo e misurabile è….. continua lettura dell’articolo .
Iscriviti al Convegno in Padova, 29.10.2015 “Nuovi reati ambientali”

adminInquinamento ambientale: L. n. 68/2015

Related Posts

Nuovi reati Ambientali: DDL Ecoreati

Schema nuovi reati inseriti nel codice penale Nuovi Reati Ambientali: DDL Ecoreati a cura di Studio Legale Ambiente – Cinzia Silvestri – Margherita Pepe   È’ stato approvato (in attesa di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale) il disegno di legge n. 1345-B, detto anche Ddl sugli Ecoreati. In particolare, i punti di interesse del DDL riguardano:

Responsabilita' magistratura

Responsabilità della magistratura Segnalazione a cura Avv. Cinzia Silvestri L’ attenzione alla responsabilità della magistratura e’ sollecitata dalle Comunità Europee. In particolare: Corte giustizia CE  Sez. III del 24 novembre 2011 Numero: causa C-379/10 Collegio: Pres. Lenaerts  Rel. Danwitz  MASSIMA DANNI – Risarcimento del danno – Danni cagionati nell’esercizio delle funzioni giudiziarie – Disciplina nazionale

Aria: reato ambientale e danno?

Aria: reato ambientale e danno nota a Corte di Cassazione Sentenza 28 dicembre 2011, n. 48474 a cura di avv. Cinzia Silvestri  L’art. 279 Dlgs. 152/2006 chiude la parte V relative alle emissioni in atmosfera indicando le sanzioni. L’articolo è stato riformato dal Dlgs. 128/2010 che ha modificato i primi 4 commi. L’articolo inoltre in