In evidenza

Rifiuti: Abbandono e discarica – differenze

Abbandono Rifiuti e Discarica – Differenze

Cass. pen. 18399/2017

A cura di Studio Legale Ambiente – Cinzia Silvestri – 16.9.2019


La Cass. pen. 18399/2017 chiarisce la differenza tra abbandono di rifiuti e discarica abusiva. A prescindere dal caso sotteso al processo penale che vede la contestazione dell’art. 256 Dlgs. 152/2006 – è sufficiente ricordare il dettato della Cassazione in merito, che non richiede commento e fissa il principio secondo il quale:

“..Veniva conseguentemente affermato il seguente principio di diritto, che va pertanto qui ribadito, secondo il quale ..

  • è la mera occasionalitàche differenzia l’abbandono dalla discarica e tale caratteristica può essere desunta da elementi indicativi quali le modalità della condotta (ad es. la sua estemporaneità o il mero collocamento dei rifiuti in un determinato luogo in assenza di attività prodromiche o successive al conferimento), la quantità di rifiuti abbandonata, l’unicità della condotta di abbandono. Diversamente,
  • la discarica richiede una condotta abituale, come nel caso di plurimi conferimenti, ovvero un’unica azione ma strutturata, anche se in modo grossolano e chiaramente finalizzata alla definitiva collocazione dei rifiuti in loco.

Così precisa la Corte di Cassazione con chiarezza :

“….precisa in ordine alla differenza tra discarica abusiva e abbandono di rifiuti. …Osserva a tale proposito il Collegio che sulla differenza tra discarica abusiva e abbandono di rifiuti questa …..

continua lettura articolo – discarica

TERRE E ROCCE DA SCAVO – LINEE GUIDA 2019

Resta informato: iscriviti

* indicates required

Categorie